Archivio tag: Orvieto

Live blogging: Mario Landolfi

Pubblicato il 26 luglio 2009 da Gianni Alemanno.

loghino1Una sintesi dell’intervento di stamattina con cui Mario Landolfi affronta le  numerose  tematiche sulle quali il PDL sta lavorando con estrema serietà ed impegno. Partito della libertà e del merito che si sta assumendo grandi  responsabilità  per migliorare la condizione globale del nostro Paese. Introduce il tema centrale del ruolo del PdL affermando che la vittoria del 2008 segna la fine della transizione italiana. La fine di un commissariamento.  Un antitodo all’elitismo autoreferenziale e arrogante.
Il PDL, dice, deve servire a trasformare questo approccio populista ai problemi in un approccio popolare. Bisogna partire dai problemi del territorio. Il governo Berlusconi ha dimostrato di essere aderente ai problemi contingenti  risolvendoli man mano. Oggi noi siamo il partito che fa ritornare la politica. Non servono più i partiti del novecento, tutto è cambiato.  Il partito democratico sta affrontando un problema identitario e sta rischiando di scindersi intorno ai problemi della vita.
In Italia c’è una fragilità immateriale: memoria divisa e non condivisa, localismi che incidono sulle scelte dei governi , perdita complessiva d’identità. Il ruolo del partito dev’essere quello di restituire un’identità, una missione complessiva a prescindere da destra e sinistra. Noi come Popolo della Libertà non abbiamo bisogno del filo spinato. Il popolo delle libertà deve far rinascere il ceto medio che nel passato è servito ad estrarre molti dalla soglia di povertà.
C’è bisogno di una nuova identità nazionale. Un nuovo patriottismo. Patria si come terra del padre, ma anche terra dei figli. E anche di quelli che sceglieranno di essere italiani  e che amano l’italia. Vogliamo essere severi nel chiudere all’immigrazione clandestina, ma appoggiamo e agevoliamo  chi vuole venire a lavorare e a condividere la nostra cultura. Ci chiamiamo Popolo della libertà e non possiamo impedire agli altri di partecipare. Che tutti siano liberi di professare la loro religione, ma che non ci tolgano il crocefisso dalle aule perché fa parte della nostra identità!

Orizzonte di valore

Pubblicato il 24 luglio 2009 da Gianni Alemanno.

Da oggi fino a domenica parteciperò alla tre giorni di dibattiti ad Orvieto intitolata  “Orizzonte di valore. Dalla crisi globale al nuovo modello di sviluppo”, organizzata dalla Fondazione Nuova Italia.
Nella giornata di oggi il sottosegratario all’Interno Alfredo Mantovano e il ministro dell’Interno Roberto Maroni parleranno de “La sfida dell’integrazione”.
A seguire “Global legal standard: nuove regole per l’economia globale”, con il ministro per le Politiche Europee Andrea Ronchi, il ministro dell’Economia e delle Finanze Giulio Tremonti e l’assessore al Bilancio del Comune di Roma Maurizio Leo.
Il programma si può scaricare QUI.