Archivio tag: Jeremy Rifkin

Master Plan di sviluppo energetico-economico per la città di Roma

Pubblicato il 31 maggio 2010 da staff.

Il sindaco Gianni Alemanno ha ricevuto da Jeremy Rifkin, durante una conferenza stampa, il Master Plan di sviluppo energetico-economico per la città di Roma. Il piano di ripresa economica verde di Roma è un’iniziativa intesa a rivitalizzare l’economia romana attraverso l’espansione di nuove industrie e imprese. Alla conferenza partecipa anche l’Assessore all’Ambiente Fabio De Lillo.

Master Plan di sviluppo energetico-economico per la città di Roma

Click QUI per le foto.

Rome 20-20 Towards a post carbon era

Pubblicato il 03 dicembre 2009 da staff.

Venerdì 4 dicembre, alle ore 19.00 presso l’aula Giulio Cesare in Campidoglio, il Sindaco di Roma presenterà la conferenza di Jeremy Rifkin sulla terza rivoluzione industriale, che introdurrà il workshop “Rome 20-20 Towards a post carbon era”. Parteciperanno il sottosegretario al Ministero delle Politiche Agricole Antonio Buonfiglio, l’assessore capitolino all’Ambiente Fabio De Lillo, il presidente di Roma Energia Livio De Santoli.
Il workshop si terrà all’Arancera del Semenzaio di San Sisto da sabato 5 a lunedì 7 dicembre e si concluderà con una conferenza stampa di Alemanno e Rifkin lunedì 7 dicembre alle ore 12.oo. Una tre giorni di lavoro che ha l’obiettivo di realizzare per Roma un piano energetico sostenibile di lungo periodo, che si ispira alla terza rivoluzione industriale proposta da Rifkin.
Un nuovo modello energetico ed economico decentrato, interattivo e democratico, che permette di passare dal ciclo del carbonio a quello del sole e dell’acqua, puntando sulle fonti rinnovabili che sono a disposizione di tutti i cittadini, anziché sulle fonti concentrate (carbone, petrolio gas e uranio) che sono a disposizione di pochi potentati economici su scala mondiale. Un modello energetico in cui ciascuno potrà diventare anche produttore e non solo consumatore di energia, che permette di coniugare una maggiore sostenibilità ambientale e climatica con una maggiore crescita economica,  aumentando l’occupazione e il giro di affari delle piccole e medie imprese attive nei settori dell’innovazione tecnologica.
Per individuare forme di applicazione pratica a Roma di queste nuove tecnologie, rappresentanti delle industrie di punta a livello mondiale si confronteranno con esperti dei dipartimenti e delle municipalizzate capitoline maggiormente coinvolti nei temi ambientali ed energetici. L’iniziativa ha lo scopo di elaborare un Master Plan in cui le strategie energetiche sostenibili di lungo periodo si coniugheranno con progetti pilota di più rapida realizzazione nel tessuto urbano, industriale e rurale di Roma, anche in vista della candidatura di Roma ad ospitare le Olimpiadi del 2020.