Archivio tag: Attualità

Palloncini gialli per la liberazione di Gilad Shalit

Pubblicato il 24 giugno 2011 da staff.

Stamane il sindaco Alemanno ha partecipato all’appello del Comitato Pro Shalit per la liberazione del soldato israeliano in occasione dei cinque anni della sua prigionia. Presente anche il presidente della Comunità ebraica romana Riccaro Pacifici.

Appello per la liberazione di Gilad Shalit

Di seguito pubblichiamo la lettera che il sindaco Alemanno ha inviato stamattina ai suoi omologhi delle capitali dei Paesi dell’Ue e italiani, chiedendo loro di conferire la cittadinanza onoraria al soldato israeliano Gilad Shalit, al fine di mobilitare e accrescere la condanna contro il rapimento:

“Sono passati ormai cinque anni, da quel 25 giugno 2006, quando il soldato israeliano Gilad Shalit fu rapito da Hamas in territorio israeliano, al valico di Kerem Shalom. Da quel momento è costretto a vivere in prigionia e in mani nemiche, lontano dalla propria famiglia. In contrasto con quanto stabilito dalla Convenzione di Ginevra sul trattamento dei prigionieri, Hamas ha precluso di stabilire un contatto con Gilad  alla Croce Rossa Internazionale e a qualsiasi organizzazione umanitaria, calpestando i principi  basilari del diritto internazionale, la città di Roma, sin dal mio insediamento, è stata sensibile alla vicenda e in diverse forme ha aderito  alla campagna per la sua liberazione. Nel giugno 2009 è stata conferita la cittadinanza onoraria di Roma a Gilad Shalit. Da allora nella Piazza del Campidoglio, sede di Roma Capitale, è esposta la sua immagine, per affermare che la città di Roma rifiuta la logica della morte e della violenza. In diverse occasioni, sia in Israele che a Roma, in questi anni ho incontrato il padre e la madre di Gilad, e tutte le volte mi ha colpito la loro compostezza di genitori che non rinunciano alla speranza di riabbracciare sano e salvo il proprio figlio, benché ancora oggi non siano pervenute notizie sul suo stato di salute. A loro ho promesso che con determinazione mi sarei fatto interprete e portavoce della causa  di Gilad anche con i Sindaci Italiani e Europei. > LEGGI