Archivio Terremoto

Evento: “L’Aquila-Roma nel cuore della nuova Italia”

Pubblicato il 08 marzo 2013 da Gianni Alemanno.

Domani sarò a L’Aquila per compiere con gli amici aquilani un altro passo avanti nel cammino che le nostre due città stanno percorrendo insieme. L’iniziativa “L’Aquila-Roma nel cuore della nuova Italia” sarà un momento in più per ragionare sul tema della ricostruzione, sui progetti già messi in campo, sul come implementarli.

> LEGGI

LIBERAZIONE: anniversario importante per Roma

Pubblicato il 04 giugno 2012 da Gianni Alemanno.

Oggi ricordiamo l’anniversario della Liberazione di Roma, un anniversario estremamente importante per noi, perchè fu la fine di un periodo durissimo per la nostra città, il più duro della storia contemporanea della nostra città. Dobbiamo ringraziare chi è venuto a Roma a liberare, a ridare libertà e democrazia: le truppe alleate e tutti coloro che si opposero a quel regime.

A chi mi ha chiesto come mai avessi scelto un fascio di fiori invece della corona, sia per l’aiuola accanto al Vittoriano, che a Forte Bravetta, ho risposto che in questa giornata abbiamo pensato di fare un piccolo risparmio. La corona costa circa 500 euro, i fiori invece poche decine di euro. Questi soldi risparmiati li devolveremo ai conti della Protezione civile per i terremotati in Emilia. Lo facciamo in tutta la celebrazione di oggi.

LE FOTO

di C. Papi

TERREMOTO: le iniziative di Roma Capitale per la solidarietà

Pubblicato il 30 maggio 2012 da duepuntozero.alemanno.

Roma Capitale ha aperto un conto corrente per la raccolta delle donazioni alle vittime del terremoto in Emilia Romagna. Il conto è intestato a Roma Capitale e il numero di Iban per effettuare un bonifico è : IT18X0200805117000102099180, specificando nella causale “Roma Capitale pro terremotati in Emilia Romagna”.
A partire da stasera, l’attivazione del conto corrente verrà ricordata con un messaggio preregistrato a tutti coloro che chiameranno il contact center capitolino 060606, così come il numero di sms solidale per donare due euro alle popolazioni colpite.

Inoltre il 2 giugno, dalle 9 alle 18, saranno attivi tre gazebo di Roma Capitale per la raccolta fondi nella piazza di San Lorenzo in Lucina, piazza Mignanelli e Largo di Torre Argentina.