Archivio Sviluppo

Presentazione del primo impianto fotovoltaico in una centrale taxi

Pubblicato il 23 luglio 2012 da Gianni Alemanno.

A Roma il taxi del futuro è elettrico e alimentato con pannelli fotovoltaici. Stamattina sono stato ospite del presidente della Cooperativa 3570 Loreno Bittarelli, per la presentazione di “Via col verde”, iniziativa promossa dalla cooperativa nell’ambito del progetto cooperativo “Roma sceglie sostenibile”. In pratica viene attivato un impianto fotovoltaico a servizio della sede della cooperativa per la ricarica dei taxi elettrici, i primi dei quali cominceranno a circolare sulla strade di Roma a partire dall’inizio del 2013.

L’impianto alimenterà la centrale operativa, gli uffici amministrativi, il laboratorio tecnico, l’impianto di autolavaggio e tutte le attività accessorie. Inoltre ci sarà la possibilità di caricare i taxi elettrici sotto le pensiline. L’iniziativa colloca il mondo dei tassisti romani all’avanguardia, in un processo d’innovazione della città. Questa categoria è spesso dipinta in maniera sbagliata e invece sono convinto sia una risorsa per la città aperta alle novità.

LE FOTO

di F. Di Majo

Serata inaugurale del meeting IBAC

Pubblicato il 23 marzo 2012 da duepuntozero.alemanno.

Torna a Roma l’International Business Advisory Council, il meeting giunto alla terza edizione al quale partecipano quest’anno oltre 40 fra amministratori delegati, imprenditori e top manager delle principali aziende multinazionali.

La sessione di lavoro è stata presentata ieri sera al Palazzo delle Esposizioni e si è aperta stamattina, in Aula Giulio Cesare in Campidoglio, con gli interventi introduttivi del sindaco Alemanno, di sir Martin Sorrell, fondatore e Ceo del gruppo Wpp, leader mondiale nei servizi di comunicazione e advertising, e di Federico Mollicone, delegato del Sindaco per IBAC 2012.
Alle ore 14.00, presso la Sala Stampa Estera, il Sindaco e sir Martin Sorrel incontreranno i giornalisti per la conferenza stampa di chiusura, in cui saranno rese note le cifre degli investimenti privati disponibili nei prossimi mesi su Roma.
L’edizione di IBAC 2012, dal titolo “Il futuro di Roma Capitale, oggi. Investimenti e sviluppo sostenibile”, sarà focalizzata soprattutto sulla leva degli investimenti privati come strumento per rilanciare il ruolo di Roma. > LEGGI

“Roma Capitale e il Piano Strategico di Sviluppo 2010-2020. Opportunità di investimento”

Pubblicato il 17 gennaio 2012 da Gianni Alemanno.

Dal progetto di riqualificazione del Waterfront di Ostia, alla realizzazione del Museo della città, fino al programma per la demolizione e ricostruzione di Tor bella Monaca. Questi alcuni dei progetti che sono stati illustrati nel corso dell’incontro con gli investitori del mercato immobiliare olandese. Tema dell’incontro, che si è svolto ai Musei Capitolini ed è stato organizzato da Roma Capitale e Roma City Investment – Agenzia per la Promozione dello sviluppo di Roma Capitale – è stato “Roma Capitale e il Piano strategico di sviluppo 2010-2020. Opportunità di investimento”.

Roma è attenta e disponibile a fare un salto di livello attraverso investimenti privati che sono la strada per trasformare la nostra città. Resta da superare, anche a livello nazionale, il problema della lentezza delle procedure che spesso blocca alcune potenzialità della nostra città.

LE FOTO

di C. Valletti

Acea e Fiat: progetto pilota sulla mobilità elettrica a Roma

Pubblicato il 16 gennaio 2012 da Gianni Alemanno.

Stamattina in piazza del Campidoglio abbiamo presentato il memorandum di intesa legato allo sviluppo di un progetto pilota, della durata di 18 mesi, sulla mobilità elettrica a Roma. L’accordo prevede la fornitura di Fiat Fiorino Cargo a trazione elettrica, la condivisione delle informazioni tecniche relative al loro funzionamento e lo studio congiunto di possibili sviluppi in tema di mobilità elettrica nel territorio di Roma Capitale. Un primo lotto di 40 veicoli a trazione elettrica è già stato consegnato ed è già operativo per le strade di Roma.

Questo lotto, e i successivi, andranno gradualmente a integrare il parco dei veicoli commerciali, attualmente in dotazione di Acea, composto da circa 3 mila unità a stragrande maggioranza modelli del gruppo Fiat.
La società ha anche avviato un programma di ricerca per sperimentare nuove e moderne tecnologie di ricarica rapida, di connessione di impianti fotovoltaici, nell’ambito di un progetto di sviluppo sperimentale delle smart grid approvato dall’Autorità per l’energia elettrica e il gas.

LE FOTO

di F. Di Majo
  • Pagina 1 di 2
  • 1
  • 2
  • >