Archivio Moda

La Lupa Capitolina a Roberto Capucci

Pubblicato il 30 gennaio 2012 da Gianni Alemanno.

A nome della città di Roma, stasera nella sala Esedra del Marco Aurelio, ai Musei Capitolini, ho consegnato la Lupa Capitolina al maestro Roberto Capucci. Il suo lavoro rappresenta non solo una sfida alla creatività, ma è il simbolo dell’identità nazionale e del made in Italy. Un inno alla libertà, alla classe, allo stile.

LE FOTO

di C. Papi

Vogue Fashion’s Night Out

Pubblicato il 16 settembre 2011 da duepuntozero.alemanno.

Ieri sera è arrivata a Roma la festa della moda, iniziativa organizzata da Vogue Italia con il patrocinio di Roma Capitale, in collaborazione con AltaRoma, Confcommercio, Confesercenti e le Associazioni di Via. L’evento, di portata internazionale e che toccherà altre 21 città sparse per il mondo, ha coinvolto oltre quattrocento negozi dell’area del Tridente, da via Veneto a via dell’Orso, che per l’occasione hanno potuto restare aperti fino a tardi.
L’evento promosso da Vogue è stato un’occasione unica per coniugare shopping e fashion e creare interesse intorno ad un comparto prezioso per l’economia capitolina, rappresentato da tutte quelle botteghe artigiane che conservano la tradizione dell’alta sartoria romana e hanno fatto e continuano a fare grande  il Made in Italy nel mondo.

Click QUI per le foto

Foto C. Papi

AltaRoma: l’alta moda si adegui ai tempi

Pubblicato il 09 luglio 2011 da Gianni Alemanno.

Ieri sera partecipando alla presentazione della Collezione Fausto Sarli nell’ambito delle iniziative di AltaRoma s’è detto che Roma può rilanciare il suo ruolo nella moda solo se investe nel futuro, nei giovani e nelle nuove forme di creatività. Solo così può essere realmente centrale: se guardiamo al passato, se cerchiamo di competere con Parigi e Milano siamo perdenti. Dobbiamo scommettere sul nuovo. Dobbiamo ringraziare Silvia Fendi per il nuovo impulso dato ad AltaRoma e basta guardarsi attorno per ammirare quanta arte e creatività ci sia in tutti questi eventi che stanno colorando la Capitale in questi giorni.

Perciò per valorizzare la creatività abbiamo pensato di utilizzare le Scuderie dei Savoia di Villa Ada per ospitare la Casa della Moda di Roma.
Individuare un’area da destinare alla moda capitolina era per noi una priorità e le scuderie potranno ospitare laboratori dove realizzare processi di formazione per i giovani, archivi dove custodire il materiale storico del settore, eventi e sfilate delle varie case di moda, nonché la sede di AltaRoma. Dovrà diventare uno spazio interattivo, tempio della formazione per i giovani talenti e nello stesso tempo depositario della cultura dell’Alta Moda e del Made in Italy. Subito dopo la settimana della moda convocheremo gli altri enti locali e AltaRoma per valutare insieme questa ipotesi: mi auguro che  in tempi brevi possa essere fatta una scelta condivisa per dare finalmente alla moda di Roma lo spazio museale che merita.

Qui le foto della sfilata di Fausto Sarli in Campidoglio 
Qui l’inaugurazione dell’esposizione “Limited/Unlimited” al Palazzo della Civiltà Italiana 

Foto C.Valletti
  • Pagina 1 di 2
  • 1
  • 2
  • >