Archivio Media

Convegno “I media formano e deformano le coscienze”

Pubblicato il 27 settembre 2011 da Gianni Alemanno.

Il tema della comunicazione e dell’influenza dei mass media è particolarmente vivo e ne abbiamo parlato oggi nel convegno ai Musei Capitolini.
Spesso sono tornato sul tema della serie tv “Romanzo Criminale”, basata sulla storia della banda della Magliana, come esempio negativo che influenza la criminalità di oggi. La potenza dei media è molto forte ed in certi casi si dovrebbe fare attenzione alla simbologia usata. Tuttavia non bisogna provare diffidenza definitiva nei confronti dei mass media o della televisione, ma comprendere che nel momento in cui ci si trova di fronte, deve esserci la capacità di alzare la soglia della coscienza critica.
Il nostro compito non può essere quello di dire: il nostro avversario usa questo strumento, facciamolo anche noi. Ma aumentare la coscienza, la soglia critica e la capacità di riflettere sullo strumento della comunicazione. Serve quindi una sana conoscenza di questi mezzi per usarli al meglio.