Archivio Riconoscimenti

Malala Yousafzai, dall’Assemblea Capitolina la cittadinanza onoraria di Roma

Pubblicato il 26 novembre 2012 da Gianni Alemanno.

Facendo propria la proposta della Commissione della Elette, nel corso della seduta pomeridiana l’Assemblea Capitolina ha conferito la cittadinanza onoraria a Malala Yousafzai. Roma città aperta, di pace e tolleranza, proprio in occasione della giornata mondiale per l’eliminazione della violenza contro le donne svolta ieri, ha voluto inviare al mondo e a tutte le donne un segnale importante di solidarietà e sostegno.

> LEGGI

La Biblioteca di Corviale intitolata a Renato Nicolini

Pubblicato il 24 novembre 2012 da Gianni Alemanno.

È bello che oggi, in questo giorno di tensione e a rischio di odio contrapposto, un’amministrazione di centrodestra faccia omaggio a un assessore di sinistra. Intitolando la Biblioteca di Corviale a Renato Nicolini, l’indimenticabile assessore capitolino alla Cultura e ideatore dell’estate romana, scomparso lo scorso agosto, abbiamo ricordato una sua frase riguardante il palazzone lungo più di un chilometro che caratterizza quella parte della periferia della Capitale: “Corviale è un’opera aperta da completare”.

> LEGGI

Nassiriya, omaggio ai caduti

Pubblicato il 12 novembre 2012 da duepuntozero.alemanno.

In occasione dell’anniversario della strage di Nassiriya e della Giornata del ricordo dei caduti nelle missioni internazionali per la pace, questa mattina, insieme al ministro della Difesa Giampaolo Di Paola, ho reso omaggio ai caduti deponendo una corona d’alloro presso il monumento commemorativo al Belvedere Caffarelli.

> LEGGI

Borse di studio “Giampiero Arci”, 5° edizione

Pubblicato il 28 ottobre 2012 da Gianni Alemanno.

Questa mattina sono intervenuto alla cerimonia di consegna delle borse di studio “Giampiero Arci” in diritto dell’Unione Europea, un’iniziativa che, attraverso il nome di Giampiero e grazie alla sorella Enrichetta e agli amici più stretti, lascia testimonianza di valori umani e professionali che siano da esempio per i giovani, al fine di formare i futuri tecnici dell’Europa.

> LEGGI

Villa Ada, dedicati due viali a Umberto II e alla regina Maria Josè

Pubblicato il 27 ottobre 2012 da duepuntozero.alemanno.

Questa mattina a Villa Ada ho scoperto due targhe toponomastiche in ricordo del re Umberto II e della regina Maria José. Sono due figure sicuramente controverse ma hanno dato un segnale chiaro di amore per l’Italia, nel momento in cui scelsero di lasciare il Paese.

> LEGGI