Archivio Documenti

Attivo a Roma il pass disabili in formato europeo

Pubblicato il 11 marzo 2013 da Gianni Alemanno.

Roma è tra le prime città italiane ad utilizzare il pass dei disabili in formato europeo che è entrato in vigore lo scorso 15 settembre. I permessi nel nuovo formato verranno rilasciati dall’Agenzia Roma servizi per la mobilità e saranno dotati anche di Cip e di fototessera per ridurre il rischio di falsificazione consentendo il riscontro elettronico della validità del documento.

> LEGGI

Roma Capitale – Opera Romana Pellegrinaggi: protocollo d’intesa

Pubblicato il 18 maggio 2011 da staff.

Il sindaco Alemanno, insieme a Padre Caesar Atuire, amministratore delegato dell’Opera Romana Pellegrinaggi, ha sottoscritto oggi il protocollo d’intesa volto a progettare, incrementare e favorire le iniziative destinate alla valorizzazione e al potenziamento delle risorse turistiche a Roma, nonché a migliorare l’accoglienza di pellegrini e turisti.

Opera Romana Pellegrinaggi: protocollo d'intesa

Click QUI per le foto
Foto: C. Valletti

Presentazione del volume “Garibaldi e Roma, l’eroe, il mito, la poesia”

Pubblicato il 22 marzo 2011 da staff.

Il sindaco Alemanno è intervenuto quet’oggi alla presentazione del volume “Garibaldi e Roma, l’eroe, il mito, la poesia”, pubblicato da Roma Capitale in collaborazione con Zètema a cura di Aldo Giovanni Ricci nell’ambito delle iniziative per il 150° dell’Unità d’Italia. Hanno partecipato il delegato alla Memoria Aldo Giovanni Ricci, lo storico Lucio Villari, lo scrittore Aldo Alessandro Mola, il pittore Angelo Enrico Canevari e l’attore Massimo Wertmuller.

Garibaldi e Roma, l'eroe, il mito, la poesia

Click QUI per le foto

Foto: F. Di Majo

Alle radici dell’identità nazionale

Pubblicato il 16 marzo 2011 da staff.

Oltre duecento opere tra dipinti, sculture, documenti, libri antichi, fotografie, manufatti, mappe geografiche e video per ricercare le radici della nostra nazione. Le tappe che hanno segnato il percosro culturale e scientifico della civiltà italiana, dalle opere di Dante a quelle di Boccaccio. Dai grandi artisti come Michelangelo e Raffaello fino ai documenti della riforma scolastica. Dalla redazione della prima carta geografica italiana voluta da Quintino Sella fino alle icone della musica italiana, come Giuseppe Verdi.
«Alle radici dell’identità nazionale» è il titolo della mostra allestita al Vittoriano in occasione del 150° anniversario dell’Unità d’Italia e inaugurata questa mattina dal sindaco Alemanno e dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.
«Una mostra ricca di grandi suggestioni – ha detto Alemanno – che dimostra una cosa fondamentale: la civiltà italiana si è insediata in tutti gli aspetti della creatività. Non c’è un solo campo della cultura e della creatività internazionale in cui non ci sia stato un tocco d’italianità».
Circa le condizioni del tempo, non troppo favorevoli alle manifestazioni all’aperto il Sindaco ha aggiunto:
«Nonostante la pioggia, esorto tutti ad esporre la bandiera italiana perchè un Tricolore bagnato è un Tricolore fortunato. Il tempo non è molto favorevole ai festeggiamenti, quindi probabilmente sposteremo alcuni momenti celebrativi al chiuso. Se pioverà in occasione dello spettacolo di Proietti ci sposteremo da piazza del Campidoglio nell’aula Giulio Cesare. In serata comunque è previsto un miglioramento delle condizioni atmosferiche».
Alemanno vuole «puntare a un grande movimento di passione popolare perchè il Tricolore appartiene a tutto il popolo italiano. Ripeto, chiediamo a ogni romano e a ogni italiano di esporre il Tricolore perchè è la nostra identità nazionale e la nostra forza come popolo. Mi aspetto non solo le celebrazioni istituzionali ma anche una grande mobilitazione popolare».

Click QUI per le foto

Foto F.Callini