Archivio Cronaca

Vicenda asilo San Romano, un pugno allo stomaco, ci costituiremo parte civile

Pubblicato il 15 maggio 2013 da Gianni Alemanno.

Oggi sono andato alla scuola materna San Romano innanzitutto come padre: leggere la notizia dei presunti maltrattamenti sui bimbi da parte di una maestra è stato un pugno allo stomaco, non è neanche lontanamente pensabile che un bambino possa essere picchiato o possa subire violenza, soprattutto in una scuola materna.
Il Comune di Roma conta 7 mila educatrici tra asili nido e scuole materne che esprimono un’altissima professionalità, quindi vogliamo capire come è stato possibile tutto questo. Sono sempre e comunque dalla parte delle famiglie e ci costituiremo parte civile in un eventuale processo: vogliamo sapere fino in fondo cosa è successo e garantire a tutti i costi i bambini di Roma.

“Insieme per Roma” il programma elettorale di Gianni Alemanno

Pubblicato il 10 maggio 2013 da duepuntozero.alemanno.

Presentato “Insieme per Roma”, il programma elettorale di Gianni Alemanno, candidato sindaco per la coalizione di centrodestra alle amministrative di Roma del 26 e 27 maggio 2013.

Sfoglia il programma elettorale             Scarica il programma elettorale

> LEGGI

L’Aquila-Roma nel cuore della nuova Italia

Pubblicato il 07 marzo 2013 da duepuntozero.alemanno.
Ragionare sul tema della ricostruzione, sui progetti già messi in campo, sul come implementarli. Questo l’obiettivo dell’iniziativa “L’Aquila-Roma nel cuore della nuova Italia” in programma sabato 9 marzo alle ore 18.30 all’Auditorium del Parco (Castello Cinquecentesco) promossa dalle associazioni  “L’Aquila che rinasce” e “Abruzzo Moderno”.

EQUITALIA: non rendere la crisi più drammatica

Pubblicato il 11 maggio 2012 da Gianni Alemanno.

Esprimo la mia solidarietà ad Equitalia per la busta sospetta recapitata questa mattina alla sede di Roma. Bisogna stare molto attenti a non confondere leggi sbagliate con i servitori dello Stato che le devono attuare, e voglio ricordare, a tutti coloro che hanno responsabilità politiche e agli organi di informazione, che ci deve sempre essere grande rispetto per le Agenzie dello Stato. La rivendicazione del Fai dell’attentato di Genova dimostra che centrali terroristiche sono pronte a strumentalizzare i conflitti sociali e i disagi che nascono in questo momento difficile. È necessario porre la massima attenzione per non lasciare spazio a tentativi, come anche gli scontri di questa mattina a Napoli, che aggiungerebbero altri aspetti drammatici alla crisi italiana.

  • Pagina 1 di 2
  • 1
  • 2
  • >