Archivio dicembre 2017

A GENOVA CONVEGNO MNS PER SALVINI PREMIER

Pubblicato il 18 dicembre 2017 da Gianni Alemanno.

Oggi a Genova convegno del MNS per Salvini Premier con Gianni Alemanno Segretario nazionale MNS, Edoardo Rixi Segretario nazionale della Lega e Giuseppe Murolo Coordinatore regionale Mns. Gianni Alemanno ha dichiarato: “La destra non può non guardare a Matteo Salvini come punto di riferimento nel centrodestra. I valori di identità, comunità e sovranità sono un importante punto di convergenza per dare risposta alle grandi emergenze della nostra Nazione. Rifiutando il politicamente corretto, dobbiamo bloccare l’invasione degli immigrati, liberarci dai vincoli di Bruxelles e proteggere la nostra economia dai pericoli della globalizzazione. La lotta contro la legge Fornero e il Jobs Act é il nostro messaggio a favore dei lavoratori e per la piena occupazione. Su tutti questi temi -conclude Alemanno- Salvini si è guadagnato sul campo i titoli per essere il candidato premier del centrodestra.”
Edoardo Rixi, segretario ligure della Lega e assessore regionale allo Sviluppo economico, che parla di convergenze comuni con il Movimento Nazionale “Chi vuole dare finalmente una svolta al Paese – dichiara Rixi – e appoggia la candidatura a premier di Matteo Salvini è il benvenuto. Con il Movimento di Alemanno abbiamo radici diverse, ma abbiamo convergenze importanti su battaglie che conduciamo da anni come sull’immigrazione incontrollata, sulla necessità di liberarci dal giogo di Bruxelles, sul supporto alle famiglie italiane e sul rilancio dell’occupazione”. Il coordinatore regionale del MNS, Giuseppe Murolo, spiega il consolidato rapporto sul territorio con la Lega “A Genova abbiamo già sperimentato nei precedenti cicli amministrativi grande convergenza e sintonia con la Lega, ora -prosegue Murolo- appoggiamo con convinzione la proposta di Referendum avanzata dalla Lega per l’autonomia della Liguria, perché è la strada obbligata per rilanciare l’economia della nostra Regione.”

A GENOVA GIANNI ALEMANNO, SEGRETARIO MNS

Pubblicato il 16 dicembre 2017 da Gianni Alemanno.

“…Il primo compito del futuro governo sarà quello di fare un micidiale negoziato con l’Unione Europea, noi dobbiamo rimettere in discussione tutti i trattati e farlo sapendo che se questo non avviene, a noi, non conviene stare in Europa. Noi preferiamo stare in unione europea, ma a patto di poter rivedere tutti i trattati  a cominciare dal “fiscal compact”, per avere la possibilità di tornare a crescere. Oggi l’Europa è un macigno che ci impone le tasse, ci impone la mancanza di lavoro, ci impone la distruzione del nostro sistema industriale. Siamo stanchi di questa situazione, non c’è nessun motivo che possa portare il popolo italiano a continuare a subire questa sudditanza.”

Video: telenord.it Genova 

ALEMANNO (MN): LA LEGA PARLA A TUTTI GLI ITALIANI

Pubblicato il 15 dicembre 2017 da Gianni Alemanno.

Mantenere solo il nome “Lega” nel simbolo è la svolta per permettere alla Lega di parlare a tutti gli italiani e non soltanto alle regioni settentrionali. In un centrodestra unito la candidatura di Salvini premier è la migliore garanzia contro le larghe intese e per liberare l’Italia da ogni sudditanza in Europa e nella globalizzazione. Lo dichiara Gianni Alemanno, segretario del Movimento Nazionale.

fonte: AGV agenzia giornalistica

  • Pagina 1 di 2
  • 1
  • 2
  • >