BELLO VEDERE CORRETTEZZA DA UN AVVERSARIO COME FASSINA

Pubblicato il 07 ottobre 2016 da Redazione.

E’ veramente bello vedere che una volta tanto un avversario politico dà un segnale di onestà intellettuale e correttezza personale. Il fatto che Stefano Fassina abbia dichiarato che dopo gli ultimi atti della magistratura occorra presentare le scuse non solo a Ignazio Marino, ma anche al sottoscritto, è un atto raro in questo periodo di politica devastata dalla faziosità e dal settarismo. D’altra parte non è la prima volta che Stefano Fassina dà testimonianza di serietà e indipendenza di giudizio. Credo che questa sia la base per ristabilire un vero equilibrio tra rappresentanza politica, azione della magistratura e lavoro dei giornalisti.

Lascia una risposta