REFERENDUM: UNA VERGOGNA SCEGLIERE IL 4 DICEMBRE

Pubblicato il 27 settembre 2016 da duepuntozero.alemanno.

Come volevasi dimostrare Renzi ha scelto il 4 dicembre come data del referendum per incentivare l’astensionismo e provare a vincere con le ‘truppe cammellate’ del Pd e del governo. E’ davvero una vergogna: non si era mai visto nella storia repubblicana un governo che deliberatamente provasse a sabotare la partecipazione popolare ad una consultazione su una riforma costituzionale. Questa è l’ulteriore dimostrazione che far vincere il NO è indispensabile per difendere la democrazia nel nostro paese. Anche oggi Azione Nazionale è stata presente per combattere la battaglia per la sovranità popolare degli italiani.

Lascia una risposta