Archivio giugno 2015

Un Appello, un Progetto e un Patto PER RIUNIFICARE LA DESTRA ITALIANA

Pubblicato il 30 giugno 2015 da Redazione.

Roma, Palazzo Wedekind, 30 giugno 2015

Dobbiamo riunificare la Destra italiana.20150622_Locandina_NuovaDestra

Lo scioglimento di Alleanza Nazionale ha provocato una diaspora che ha cancellato quest’area fondamentale dallo scenario politico nazionale.

Troppi tra coloro che ancora oggi continuano a credere nei valori identitari della Destra, sono ospiti in altri partiti, promuovono liste civiche e associazioni culturali, oppure restano fermi in attesa di tempi migliori che sembrano non arrivare mai.

La scomposizione della Destra come soggetto politico-culturale organizzato e territorialmente radicato, ha indebolito e di molto, il cosiddetto fronte moderato. Né si possono valutare come inversioni di tendenza la conquista della Liguria o le vittorie della coalizione nei ballottaggi del 14 giugno, il cui buon esito – specie a Venezia – risente di situazioni locali difficilmente esportabili. > LEGGI

Olimpiadi, appello Alemanno: “Votiamo sì, è regalo a Roma”

Pubblicato il 26 giugno 2015 da Redazione.

(OMNIROMA) Roma, 25 GIU – “Voterò a favore senza riserve in modo da consentire al sindaco di presentare la candidatura di Roma. Lo faccio perché non si può decidere oggi pensando alle polemiche di queste settimane e vi lascio immaginare di quanto il sottoscritto possa essere irritato. Qui non parliamo di fare un dispetto al sindaco ma parliamo del futuro della città. La candidatura di Roma alle Olimpiadi 2020 fu stroncata da una scelta sbagliata del presidente Monti che decise senza neanche leggere il dossier. Chi pensa che Roma non sia preparata non la conosce bene. Se c’e’ una cosa che Roma sa fare bene sono gli eventi. Non e’ mai avvenuto che un grande evento sportivo fallisse. Non ci si rende conto che anche per affrontare i problemi della comunita’ serve attivare un volano economico e di immagine dove un grande evento puo’ dare un contribuito. Roma ha bisogno di queste Olimpiadi. Quindi dobbiamo fare questo regalo alla citta’ e ai nostri figli. Invito con grande umiltà tutte le forze di maggioranza e opposizione a non tirarsi indietro”. Cosi’ l’ex sindaco di Roma, Gianni Alemanno, intervenendo in Assemblea capitolina.

Un Progetto per la Destra italiana

Pubblicato il 17 giugno 2015 da Redazione.

Dopo il successo della Conferenza “Una Destra per la Terza Repubblica” che si è svolta a Roma il 28 marzo 2015, le Associazioni che si sono raccolte attorno a ForumDestra hanno fissato un altro appuntamento sul percorso che deve portare alla creazione di una nuova Casa comune della Destra.

Martedì 30 giugno, dalle ore 10.30 alle 15.00, presso la storica sede di Palazzo Wedekind (Piazza Colonna 366, Roma), si terrà il Seminario “NUOVA, VERA, UNITA: un Progetto per la Destra italiana” con l’obiettivo di sottoscrivere un documento che sia contemporaneamente un Appello e un Patto. Un Appello per raccogliere attorno al nucleo promotore altre Associazioni che ritengono necessario unificare la Destra italiana. Un Patto tra tutte le sigle firmatarie per stabilire il percorso, le regole e i contenuti di questa aggregazione.

Il percorso deve favorire la più vasta aggregazione possibile di tutti i Movimenti, le Associazioni e gli esponenti politici di Destra, risvegliando negli elettori e nei militanti la voglia di partecipare.

Le regole devono azzerare ogni rendita di posizione e garantire la massima trasparenza, rappresentatività e partecipazione in tutte le scelte da compiere per costruire la Casa comune della Destra. Non basta aggregare un’area politica che non può continuare a rimanere dispersa, dopo la diaspora cominciata con lo scioglimento di Alleanza Nazionale. E’ necessario anche rigenerare le forme dell’organizzazione e della partecipazione politica, superando la logica dei partiti personali, dei cerchi magici e dei poteri forti. > LEGGI