Archivio gennaio 2014

IL DECRETO LEGGE SULLA BANCA D’ITALIA E’ UN GRANDE REGALO ALLA FINANZA PRIVATA E AI POTERI FORTI A DANNO DI FAMIGLIE E IMPRESE ITALIANE

Pubblicato il 23 gennaio 2014 da duepuntozero.alemanno.
Il decreto legge sulla Banca d’Italia è la realizzazione di un antico progetto che spiega la presenza di Saccomanni al Governo e le complesse trame che sono state costruite in questi mesi tra il Ministero dell’Economia e la Banca d’Italia. > LEGGI

L’ABOLIZIONE DEL REATO DI CLANDESTINITÀ RENDE IMPOSSIBILI LE ESPULSIONI

Pubblicato il 21 gennaio 2014 da duepuntozero.alemanno.

Oggi l’aula del Senato ha dato il via libera all’emendamento del Governo che abroga il carattere penale del reato di immigrazione clandestina trasformandolo in un illecito amministrativo.
Al di là delle contrapposte retoriche, l’abolizione del reato di clandestinità al primo ingresso abolisce di fatto le esecuzioni delle espulsioni.
Se il primo ingresso illegale diventa un semplice illecito amministrativo può essere facilmente impugnato nei tribunali amministrativi permettendo al clandestino di dileguarsi nuovamente. Non a caso, il primo ingresso illegale non è mai stato sanzionato con il carcere, ma solo con ammenda convertibile in espulsione ed è stato l’unico strumento che ha permesso di espellere realmente i clandestini privi di ogni titolo di rifugiati.
In questo modo non è possibile neanche constatare eventuali recidive e, di fatto, vengono aperte le frontiere.
Questa è la realtà al di là di ogni retorica astratta e invitiamo gli amici del Nuovo Centro Destra a rendersi conto di questo grave errore che stanno commettendo per seguire la retorica buonista del Partito Democratico.