Archivio tag: salvini

ALEMANNO: FONDAMENTALE LA SOVRANITA’ NEL PROGRAMMA DEL CENTRODESTRA

Pubblicato il 19 gennaio 2018 da Gianni Alemanno.

Nel programma siglato ieri dai leader del centrodestra ci sono molte cose importanti come l’abolizione della legge Fornero, il quoziente familiare, la riduzione delle tasse e il richiamo alla piena occupazione. Ma l’aspetto più qualificante è l’affermazione del principio della “prevalenza della nostra Costituzione sul diritto comunitario” ovvero il recupero della nostra sovranità nazionale e popolare rispetto ai vincoli e ai trattati di Bruxelles. Nella nostra Costituzione sono affermati la centralità del Lavoro, la piena occupazione e i diritti sociali degli italiani. Questi principi fondamentali se attuati politicamente e giuridicamente in modo intransigente, sono un ombrello di difesa fondamentale rispetto alle politiche di austerità imposte dalla Commissione Europea. Come la Germania sottopone ogni trattato europeo al giudizio insindacabile della propria Corte Costituzionale, cosi l’Italia deve verificare preventivamente la compatibilità dei trattati di Bruxelles con la nostra Carta. Questo significa che dovrà essere abolito il fiscal compact e ridiscussi tutti i trattati economici che stanno distruggendo la nostra economia e la nostra solidarietà sociale.

ALEMANNO (MN): LA LEGA PARLA A TUTTI GLI ITALIANI

Pubblicato il 15 dicembre 2017 da Gianni Alemanno.

Mantenere solo il nome “Lega” nel simbolo è la svolta per permettere alla Lega di parlare a tutti gli italiani e non soltanto alle regioni settentrionali. In un centrodestra unito la candidatura di Salvini premier è la migliore garanzia contro le larghe intese e per liberare l’Italia da ogni sudditanza in Europa e nella globalizzazione. Lo dichiara Gianni Alemanno, segretario del Movimento Nazionale.

fonte: AGV agenzia giornalistica

PER IL POLO SOVRANISTA Il documento presentato all’Assemblea di Napoli

Pubblicato il 14 dicembre 2017 da Gianni Alemanno.

La Sovranità Nazionale è la premessa indispensabile per dare valore  alle identità locali tanto al Nord quanto al Sud dell’Italia. È una sfida fondamentale per la nuova Lega di Salvini, a cui la nostra Destra può dare un contributo determinante, costruendo anche al Sud il Polo Sovranista che deve guidare il centrodestra italiano. Ecco il documento presentato all’Assemblea di Napoli del 7 dicembre.

documento polo sovranista

 

CENTRODESTRA LECCHESE RIUNITO PER LA PRIMA VOLTA DOPO 5 ANNI

Pubblicato il 05 dicembre 2017 da Gianni Alemanno.

L’occasione è stata la serata dedicata al Movimento Nazionale di Gianni Alemanno: ma la notizia è la ritrovata unione tra le forze locali.

Antonio Pasquini ha fatto il miracolo. Non parliamo di aver portato Gianni Alemanno e Diego Fusaro a Lecco a parlare di sovranismo nazionale (ieri sera a palazzo Falck). Parliamo invece di aver riempito la sala conferenze, e di aver fatto sedere allo stesso tavolo Mauro Piazza (Energie per l’Italia), Davide Bergna (Forza Italia) e Flavio Nogara (Lega Nord).

I presenti
Senza contare il pubblico. In sala, infatti, c’erano i leghisti Antonello Formenti, Luca Caremi, Giovanni Colombo, Giorgio Siani e Elena Zambetti. C’era Filippo Boscagli e Antonio Conrater, e anche il segretario del Partito anti-islamizzazione, Stefano Cassinelli. C’era il sindaco di Pescate, Dante De Capitani, e il mondo della destra (con Carlo Di Pietrantonio e Christian Frigerio). Nel pubblico anche Fabio Dadati, il segretario lecchese del movimento di Tosi, Galimberti, e Marco Cariboni. Presente anche Fratelli d’Italia.

Le parole
“Mettiamo da parte gli errori del passato” è stato lo slogan della serata, dopo le parole di Alemanno. “Possiamo e dobbiamo a governare Lecco”.

Fonte: Giornale di lecco

 

  • Pagina 1 di 2
  • 1
  • 2
  • >