Archivio maggio 2013

Sanità, il Sant’Andrea deve essere allargato

Pubblicato il 14 maggio 2013 da Gianni Alemanno.

Questa mattina ho visitato l’ ospedale S.Andrea. La struttura sanitaria, guidata dalla dott.ssa Maria Parola Corradi, è sede della Facoltà di Medicina e psicologia della Sapienza e nel 2011 ha festeggiato dieci anni di attività; nei suoi 8 dipartimenti può ospitare 453 pazienti e conta, ad oggi, 1.100 prestazioni ambulatoriali, 25 mila ricoveri, 50 mila accessi al pronto soccorso ed 8300 interventi chirurgici. Il problema principale di questa struttura, che fu aperta grazie ad una forte iniziativa di Francesco Storace e che per anni sembrava una cattedrale nel deserto, è che ora ha bisogno di essere allargata. Il nostro dipartimento di urbanistica sta raccogliendo tutti i pareri per permettere nel tempo più rapido possibile l’allargamento, in modo tale che non ci sia più questo ingolfamento tra reparti e pronto soccorso, come c’è in tutti gli ospedali romani.

Conferenza regionale Uil, sbloccheremo la delibera sulla fondazione di Roma Capitale welfare

Pubblicato il 13 maggio 2013 da Gianni Alemanno.

Questo pomeriggio ho partecipato all’ottava edizione della Conferenza di organizzazione regionale della Uil. Tra le 223 delibere bloccate dall’ostruzionismo della sinistra, una era stata fortemente richiesta da Uil e Cisl e riguardava la realizzazione della Fondazione Roma Capitale Welfare. Mi sono impegnato a sbloccare questa delibera perchè la fondazione potrebbe essere uno strumento molto importante di concertazione e per la contrattazione tra Roma Capitale e il mondo sindacale.

Clicca qua per visualizzare la galleria fotografica

Cantieri opere pubbliche ed emergenza traffico, così sblocchiamo Roma

Pubblicato il 13 maggio 2013 da Gianni Alemanno.

Questa mattina, insieme all’Assessore ai Lavori Pubblici Fabrizio Ghera, ho visitato il cantiere del Ponte Fidene, opera per l’Emergenza traffico di Roma Capitale che collegherà i due quartieri di Villa Spada e Fidene. Abbiamo fatto un sopralluogo anche sul cantiere di Via Pilla: questo è il punto d’accesso dell’area direzionale di Pietralata, la parte più consistente dello Sdo che diventerà un centro direzionale direttamente collegato alla stazione Tiburtina.
Tutte le principali strade consolari in questi mesi sono investite da un’opera di adeguamento e allargamento: stiamo sbloccando Roma, stiamo facendo in modo che il collegamento fra strada e periferia sia quello adeguato.

Clicca qua per visualizzare la galleria fotografica