Archivio agosto 2012

FERRAGOSTO: rafforzati dispositivi intervento e sala operativa Protezione civile

Pubblicato il 15 agosto 2012 da duepuntozero.alemanno.
Strutture operative rafforzate e presidi di monitoraggio antincendio garantiti nei punti sensibili della città: per Ferragosto la Protezione civile di Roma Capitale ha potenziato i propri dispositivi in modo da venire incontro alle esigenze di cittadini e turisti e garantire ancor più rapidità negli interventi.
Alle 7.30 del mattino di mercoledì 15 agosto scatterà il rafforzamento della Sala Operativa di Porta Metronia e l’attivazione di uno speciale coordinamento tra squadre antincendio, presidi del volontariato, unità operative del Servizio giardini. Questa speciale task-force potrà fornire la migliore risposta ad ogni genere di emergenza, grazie all’integrazione con i dispositivi già attivati dalla Protezione civile di Roma. Sorvegliate speciali, in particolare, le Pinete di Ostia – Castelfusano e Acquerosse – tradizionale meta ferragostana per i romani trascorreranno in città il giorno dell’Assunzione.

La Sala Operativa di Porta Metronia, che può essere contattata al numero verde 800.854.854, garantirà contatti ancor più serrati con la Sala Operativa del Corpo della Polizia Roma Capitale, con la centrale del Corpo dei Vigili del Fuoco e del Corpo Forestale, con le strutture della Regione Lazio. Allertati anche i veterinari del Dipartimento ambiente e tutti i servizi del Campidoglio per recuperare animali abbandonati o esotici e pericolosi.
Massimo livello di attenzione anche nella giornata di giovedì 16 agosto. Se le previsioni del Ministero della Salute confermeranno l’arrivo dell’ondata di calore da bollino rosso, gli operatori della Protezione civile di Roma Capitale saranno pronti a distribuire acqua fresca nei punti sensibili: stazioni metropolitane e Musei capitolini. Nelle celle frigorifere allestite a Porta Metronia, la Protezione civile ha già stoccato 20 mila bottigliette da utilizzare in caso di necessità.

Lo comunica la Protezione civile del Campidoglio.

RIFIUTI: incontro con i vertici dell’Agenzia di San Francisco

Pubblicato il 12 agosto 2012 da Gianni Alemanno.

Ieri negli USA ho incontrato anche i vertici dell’Agenzia cittadina di San Francisco per la raccolta e lo smaltimento dei rifiuti: la San Francisco Environment.
L’incontro con la direttrice dell’Agenzia Melanie Nutter, e con il responsabile del progetto Zero Waste Jack Macy, durato oltre cinque ore, ha visto al centro dei colloqui i sistemi adottati dalla città di San Francisco per le strategie verdi ed ecosostenibili: le energie rinnovabili, gli edifici a basso impatto ambientale, i sistemi di raccolta, smaltimento e riciclo dei rifiuti.

Su quest’ultimo settore insieme alla dottoressa Nutter e il dottor Macy ci siamo recati presso uno degli stabilimenti di trattamento del rifiuto secco della società Recology, un consorzio privato che si occupa della raccolta, smaltimento e riciclo di circa 2 milioni di tonnellate annue di rifiuti, pari a circa la metà di quanto prodotto dalla città di San Francisco.
In un momento cruciale per il futuro dei sistema dei rifiuti di Roma questa giornata di studio e approfondimento del sistema Zero Waste rappresenta un passaggio importante. L’intenzione è quella di avviare una più stretta collaborazione già dal prossimo settembre, per introdurre tutti i miglioramenti possibili nel sistema dei rifiuti romano, anche attraverso la sottoscrizione di un Protocollo d’Intesa con la San Francisco Environment.

LE FOTO

TECNOLOGIA: visita alla Silicon Valley

Pubblicato il 12 agosto 2012 da Gianni Alemanno.

Nella giornata di ieri, ancora nel corso della mia visita ufficiale negli Stati Uniti, mi sono recato alla Silicon Valley dove ho incontrato la comunità dei ricercatori nel settore delle nuove tecnologie.
Il prossimo 27 settembre a Roma si svolgerà uno dei più importanti appuntamenti mondiali nel settore del digitale e delle nuove tecnologie, il TechCrunch Italy.

Questo della new tech è un settore nel quale Roma può esprimere enormi potenzialità di sviluppo con prospettive di ricadute anche sull’occupazione di alta specializzazione. Tra l’altro la pattuglia di ricercatori italiani della Silicon Valley è fra le più attive e geniali di tutto il sistema, a dimostrazione di quale straordinaria capacità abbiamo. Per questo occorre accelerare lo start-up delle imprese, specialmente quelle giovanili: nel prossimo bilancio, nonostante i tagli del Governo, cercheremo di reperire risorse per questo comparto.

CINEMA: incontro con i manager dell’entertainment

Pubblicato il 10 agosto 2012 da Gianni Alemanno.

Nel corso della mia visita ufficiale negli Stati Uniti, questa mattina ho incontrato i più rappresentativi manager dell’industria cinematografica e dell’intrattenimento, per una colazione di lavoro.
All’incontro erano presenti Fredrik Malmberg della Paradox Entertainment Inc, Dave Abbit della Koda Entertainment, Isaac Cuevas della Arenas Group, Kirk Roos della Bad Lands Features e Jeff Kallingheri della Waterstone Entertainment.

Roma vuole puntare a valorizzare le proprie bellezze artistiche e culturali anche utilizzando il cinema, così come è avvenuto in occasione del film di Woody Allen “To Rome with Love”. Noi siamo convinti che vi siano considerevoli opportunità per sviluppare una forte partnership con l’industria cinematografica americana, senza ovviamente dimenticare il grande cinema italiano.