Archivio gennaio 2012

VIGILE UCCISO: crimine orrendo che ha colpito tutta Italia

Pubblicato il 13 gennaio 2012 da Gianni Alemanno.

Desidero esprimere la mia personale solidarietà e quella di Roma Capitale ai familiari dell’agente di polizia locale Nicolò Savarino, travolto e ucciso da un Suv, al Sindaco di Milano e a tutta la città, per il delitto gravissimo che l’ha colpita.
Questo crimine orrendo oltrepassa i confini del capoluogo lombardo e ha colpito per la sua drammaticità tutta l’Italia. Per questo la mia solidarietà va anche, insieme a un ringraziamento speciale, a tutti gli agenti delle polizie locali d’Italia, che ogni giorno rischiano la vita mentre lavorano al servizio dei cittadini e della collettività.

ROMA 2020: se l’Italia sarà unita ce la possiamo fare

Pubblicato il 12 gennaio 2012 da Gianni Alemanno.

La concorrenza è molto agguerrita, ma i bookmakers di tutto il mondo ci danno per favoriti. Questo non è un caso e significa che la candidatura di Roma ha molti vantaggi competitivi assolutamente netti. Posso dire e sono assolutamente convinto che se saremo uniti a livello nazionale e non ci saranno opposizioni e contrapposizioni inutili veramente questa volta ce la possiamo fare.

Non solo Roma, ma tutta l’Italia può realmente scommettere sulle Olimpiadi. C’è grande attenzione rispetto al nostro progetto soprattutto la consapevolezza che non si tratta di un semplice evento, ma di un grande investimento per l’Italia. Le Olimpiadi del 1960 hanno rappresentato per l’Italia l’inizio del boom economico. Questo obiettivo può essere per l’Italia di oggi, e non solo per Roma, una grande sfida allo sviluppo, una grande forza per il turismo, per le imprese, per l’immagine dell’Italia nel mondo. Dobbiamo credere profondamente alle Olimpiadi di Roma 2020.
Il budget a disposizione per le Olimpiadi è di 4 mld e 700 mln di euro, ma si prevede un ritorno fiscale di 4 mld e 600 mln, questo al netto di quello che è l’immagine di Roma e dell’Italia, la ricaduta sul turismo, la possibilità inoltre di creare nuovi posti di lavoro. Si tratta di un investimento produttivo. Ritornerà nelle casse del Paese molto di più di quello che è stato investito.

LE FOTO della conferenza “Roma 2020: valori e opinioni. I valori economici dei giochi olimpici e paralimpici di Roma 2020”.

di C. Papi

Compatibilità Economica per i Giochi Olimpici 2020 a Roma

Pubblicato il 12 gennaio 2012 da duepuntozero.alemanno.

Il sindaco Alemanno ha presentato al Presidente del Senato Renato Schifani e al Presidente del Consiglio Mario Monti il documento di Compatibilità Economica per i Giochi Olimpici e Paraolimpici 2020 a Roma. Nel pomeriggio il dossier sarà presentato al presidente della Camera dei deputati Gianfranco Fini. Alle 17.00 il documento sarà ufficialmente presentato in Campidoglio.

LE FOTO

di F. Di Majo

Udienza del Santo Padre Benedetto XVI

Pubblicato il 12 gennaio 2012 da duepuntozero.alemanno.

Stamane in Vaticano, nella Sala Clementina, il sindaco Alemanno e la Giunta capitolina hanno partecipato all’udienza che il Santo Padre Benedetto XVI concede agli Amministratori locali.
Quello che segue è il discorso del Sindaco.

Santità,
formulo a Lei, con filiale deferenza, ogni più sincero augurio per il nuovo anno a nome mio personale, della Giunta, dell’Assemblea Capitolina dell’Amministrazione e dell’intera popolazione della città di Roma che ho qui l’onore di rappresentare.
Unisco i più sentiti ringraziamenti per questa udienza d’inizio del nuovo anno, che ci aiuta a guardare più da vicino alle speranze e alle attese di questa Città di cui Ella, Santità, è Pastore e guida spirituale.
Quest’anno si è aperto nella nostra città con una pesante tragedia che ha visto una famiglia di cittadini romani stroncata dalla criminalità e dalla violenza più efferata.
Nessuno di noi potrà più dimenticare il nome della piccola Joy e di suo padre Zhou, uccisi nella notte del 2 gennaio da due rapinatori che speriamo vengano presto assicurati alla giustizia. Questa è l’immagine di tutto quanto noi dobbiamo combattere nella nostra città: la violenza criminale che trova nuovo terreno di cultura nella diffusione della povertà generata dalla crisi economica, le bande criminali che cercano di appropriarsi delle periferie più disagiate e le famiglie oneste che appaiono indifese rispetto a tanta aggressività. Ma c’è un fatto nuovo che emerge da questa vicenda e che ci deve far riflettere lucidamente anche di fronte a tanta disgrazia. > LEGGI