Archivio ottobre 2011

Stamattina al Gr Parlamento

Pubblicato il 31 ottobre 2011 da Gianni Alemanno.

Poichè al momento sul sito rai non è ancora disponibile il podcast o altro file della trasmissione, riassumo quanto ho detto stamattina a GR Parlamento.
Su Renzi ho spiegato che sta facendo un’operazione politica molto più importante di quella generazionale, e cioè pone un problema serio al Pd: si sta contrapponendo al fatto che il suo partito si ritrovi ad essere sempre più simile ai democratici di sinistra, che si presenta oggi con un fattore di conservazione rispetto alla necessità di innovare. Il mio vantaggio rispetto a Renzi è di avere un segretario di partito che ha 40 anni.

Circa il “partito dei sindaci” ho detto che noi sindaci come ANCI una proposta l’abbiamo già formulata e per questo ci stiamo battendo: lavoriamo per aprire tavoli di confronto con il Governo, perchè si arrivi ad una modifica della Manovra. Ciascuno di noi sindaci è ben radicato nelle proprie appartenenze politiche e proprio per questo diamo dignità alla protesta, poichè tante persone che la pensano diversamente si sono trovate insieme per dire che c’è un dato oggettivo: nelle ultime Manovre c’è una compressione degli spazi di autonomia che riguardano i sindaci italiani ed è una situazione grave e insostenibile. > LEGGI

CAMPIDOGLIO: Veltroni genera tristezza e compassione

Pubblicato il 30 ottobre 2011 da Gianni Alemanno.

La pretesa di Veltroni di farmi la morale genera solo compassione e tristezza. Il mio predecessore non si rende conto che la stragrande maggioranza dei romani è consapevole che molti dei problemi della città derivano dall’enorme quantità di debiti e di dissesti organizzativi, generati proprio dalla sua gestione. Dall’inizio del mio mandato devo spendere buona parte del mio tempo per cercare di fronteggiare i 12 miliardi e 300 milioni di debiti ereditati dal passato, e cercare di portare a compimento progetti e opere incompiute e senza finanziamento che lui ha disseminato per la città. È triste per me dover dire continuamente queste cose, ma tale è il livello polemico a cui mi costringe un’opposizione priva di ogni contenuto costruttivo, carica solo di veleno e odio contro di me e contro la città che mi ha eletto.

Presentazione Mercato Internazionale del Film al Maxxi

Pubblicato il 29 ottobre 2011 da Gianni Alemanno.

A stretto giro presenteremo il progetto di Renzo Piano sul parco della Musica e delle Arti, che si sviluppa sull’asse di via Guido Reni tra villa Glori e Tevere, con in mezzo l’Auditorium ed il Maxxi e, nel minor tempo possibile, chiudere il cantiere del parcheggio davanti al ponte della Musica. Oggi pomeriggio abbiamo presentato lo spostamento della Business street del festival del Cinema, illustrando il progetto di collegamento tra il Maxxi e l’Auditorium. Speravo che Renzo Piano venisse al Maxxi oggi stesso, ma il progetto sarà comunque presentato a breve. Si tratta di un intervento molto ambizioso, ma partiremo dalle piccole cose come interventi di manutenzione sui marciapiedi.

In quella zona sorgerà un grande comprensorio in cui, superate le difficoltà burocratiche, individueremo ulteriori spazi nelle caserme per spazi culturali. Così daremo una sede permanente alla fondazione Cinema per Roma. È evidente che per fare tutto ciò, al di la delle nostre risorse, è necessario fare un ragionamento di valorizzazione complessivo con l’utilizzo del project financing.

Click QUI per le foto

Foto F. Di Majo

African Women – In viaggio per il nobel della pace

Pubblicato il 28 ottobre 2011 da Gianni Alemanno.

È importante sostenere la candidatura collettiva delle donne africane al Premio Nobel per la pace, come fa questo film di Stefano Scialotti presentato oggi al Festival di Roma nella sezione Altro cinema, per sottolineare il legame forte tra la condizione femminile e le prospettive dei paesi in via di sviluppo, ribadendo il ruolo delle donne di protagoniste principali in Africa.

Click QUI per le foto

Foto C. Valletti