Archivio luglio 2011

Campo Plus Ultra 2011: ora serve un centrodestra maturo

Pubblicato il 31 luglio 2011 da Gianni Alemanno.

In occasione della chiusura dell’edizione 2011 di Campo Plus Ultra, la festa nazionale identitaria della Giovane Italia, il movimento giovanile del Popolo della Libertà, stamattina ho parlato ai giovani presenti a Percile, mettendo l’accento soprattutto sui cambiamenti necessari da compiere per uscire dalla crisi economica ma anche da quella politica.
Tra le principali tematiche affrontate, ho spiegato come non si possa uscire dalla crisi con due-tre decreti fiscali, ma cambiando testa e costruendo un modo di vivere diverso. E anche se Tremonti è riuscito a mantenere i conti in ordine, sono convinto che senza un profondo processo di partecipazione non si riesca ad andare oltre. Così come è necessario, per grandi città come Roma, un cambiamento dello stile di cittadinanza, che dovrebbe essere sempre un dare e un avere e non solo un insieme di diritti. Cioè io credo sia necessaria da parte di tutti la partecipazione alla vita della città stessa, anche e soprattutto al di fuori delle mura domestiche.

Allo stesso modo nel PDL serve un bagno di partecipazione e merito. Fin qui abbiamo fatto delle scelte chiusi dentro una stanza e abbiamo commesso errori: il candidato perfetto dal punto di vista teorico non sempre è vincente, perciò Alfano si è impegnato a indire i congressi a novembre, nei quali si darà finalmente la possibilità al popolo del centrodestra di eleggere liberamente i propri leader. E poi chi ha detto che candidati perfetti sono necessariamente vincenti? Il sistema partecipativo crea delle sorprese, perchè la gente lo capisce di pancia chi è la persona giusta.
Perciò bisogna fare l’autoriforma del centrodestra per superare un Pdl inventato, un’anomalia che Berlusconi ha dovuto creare per rompere con il passato. Ora serve un centrodestra maturo.

PALLANUOTO: complimenti alla Nazionale Italiana

Pubblicato il 30 luglio 2011 da Gianni Alemanno.

A nome di tutta la città Roma rivolgo i miei più sentiti complimenti alla Nazionale italiana di pallanuoto per la conquista della medaglia d’oro ai mondiali di Shanghai. Lo spirito e l’entusiasmo che hanno portato il Settebello a questa storica vittoria rafforzano la credibilità dell’Italia agli occhi del mondo e la candidatura di Roma nella corsa ai Giochi del 2020. Ringrazio la squadra guidata dal tecnico Sandro Campagna per le emozioni e soddisfazioni che ci ha regalato in questo Torneo.

D’AVANZO: il giornalismo perde uno dei migliori

Pubblicato il 30 luglio 2011 da Gianni Alemanno.

Il giornalismo italiano ha perso oggi uno dei suoi migliori rappresentanti. Con le sue inchieste e la sua passione, Giuseppe D’Avanzo ha rappresentato nel corso della sua lunga e brillante carriera un pungolo per i politici ma anche e soprattutto una spina nel fianco per la criminalità organizzata. Alla sua famiglia e alla redazione di Repubblica va il più profondo cordoglio da parte mia e di tutta la città di Roma.

COLLE OPPIO: ritrovamento archeologico di straordinario valore

Pubblicato il 29 luglio 2011 da Gianni Alemanno.

Il mosaico parietale, rinvenuto a Colle Oppio grazie ai lavori di scavo portati avanti dalla Sopraintendenza ai Beni Culturali di Roma Capitale all’interno della galleria sud occidentale sottostante le Terme di Traiano, rappresenta una scoperta archeologica di straordinario valore per la città di Roma. Questo ritrovamento ci deve far riflettere sull’immenso patrimonio di storia e arte che dobbiamo non solo difendere, ma rendere sempre più fruibile al grande pubblico. Ringrazio il personale della Sovraintendenza Capitolina per il brillante lavoro di indagine archeologica che ha permesso di riportare alla luce questi tesori della Roma Antica. Ora dobbiamo fare un ulteriore sforzo per trovare le adeguate risorse finanziarie per proseguire nei lavori e aprire il cantiere al pubblico. Auspico il concorso di tutte le autorità competenti per reperire le risorse necessarie.

Click Qui per le foto

Foto C.Valletti

Polizia Roma Capitale – Operazione decoro: contrasto alla prostituzione per strada

Pubblicato il 29 luglio 2011 da duepuntozero.alemanno.

Per il sindaco Alemanno è stata una notte trascorsa al fianco della polizia di Roma Capitale, impegnata in un’operazione di contrasto alla prostituzione con un lavoro di ricognizione e intervento a tenaglia nella zona di Roma sud. Un’operazione che ha visto impegnati 100 agenti e una trentina di pattuglie che nel corso dell’operazione durata tre ore hanno fermato e identificato 60 donne dell’est europeo, tra cui 3 minorenni, e anche i clienti trovati in loro compagnia.