Archivio novembre 2010

CONSOB: già presentati emendamenti per evitare spostamento

Pubblicato il 26 novembre 2010 da Gianni Alemanno.

La proposta dello spostamento della Consob a Milano non ha alcun senso. Per questo stiamo lavorando da tempo per evitare che ciò accada, anche grazie a emendamenti già presentati dall’on. Barbara Saltamartini. Siamo tutti schierati per evitare il trasferimento, anche per tutelare i lavoratori attualmente impiegati nella sede di Roma e le loro famiglie.

ROMA CAPITALE: impossibile ottenere riduzione tagli 129 milioni di Euro

Pubblicato il 26 novembre 2010 da Gianni Alemanno.

Non è possibile ottenere una riduzione dei tagli di 129 milioni di euro su Roma perché questi sono la quota proporzionale per la nostra città del taglio complessivo di 1,5 miliardi operati su tutti i comuni. L’eventuale riduzione del taglio su Roma, infatti, si scaricherebbe sugli altri comuni minori creando un’ingiustizia che nessuno in Parlamento potrebbe sostenere. Maggiori risorse per la nostra città, invece, devono essere cercate nell’ambito della riforma per Roma Capitale e del negoziato specifico per il rientro del patto di stabilità.

Presentazione Opel Ampera

Pubblicato il 26 novembre 2010 da staff.

Il sindaco Alemanno ha partecipato stamattina alla presentazione della Opel Ampera, la nuova autovettura elettrica della General Motors. E’ intervenuto l’amministratore delegato della GM Italia Roberto Matteucci.

Click QUI per le foto

Orizzonte di valore. Giornate di studio. II edizione

Pubblicato il 26 novembre 2010 da staff.

26 – 28 novembre 2010
Fondazione Nuova Italia – Circoli Nuova Italia – Plus ultra
In collaborazione con il Centro studi geopolitica.info

Ritorna Orizzonte di valori. In vista di questo appuntamento ci sentiamo in dovere di declinare il significato del nome con cui abbiamo scelto di tenere a battesimo la scuola di formazione dedicata alla futura classe dirigente del nostro Paese. È, anzitutto, necessario riflettere sul significato semantico dei termini “orizzonte” e “valore”.
Occorre poi prendere in considerazione sia le interpretazioni potenzialmente disfunzionali di questi termini, che quelle cui, al contrario, desideriamo ispirare la nostra attività politica.
Per “orizzonte” si intende la “linea circolare apparente che segna ai nostri occhi l’incontro del mare o della terra con il cielo”.
Si tratta di un concetto che contiene in nuce l’idea di lontananza e di profondità prospettica.

Il rischio di un malinteso rapporto con l’orizzonte è che le nostre azioni possano perdere il contatto con un obiettivo di lungo periodo, che può sembrare tanto lontano da trasformarsi in utopia risultando, di conseguenza, scollegato dalla pratica politica quotidiana.
Per “valore” nelle lingue romanze si è inteso la “somma di forza, coraggio e virtù”.
Il rischio comportato dalla distorsione economicista del concetto, che ha trasformato questo termine in uno strumento di misurazione quantitativa del bene e del male, è che l’azione fondata sulla base dell’assolutizzazione dei valori segua il principio secondo cui in nome della loro affermazione nessun prezzo da pagare sia mai troppo alto.
Dobbiamo, quindi, guardarci bene da non cadere in una trappola solo apparentemente legata ad un gioco di parole. Il nostro “orizzonte” deve essere ben visibile e, in quanto tale, sempre in grado di presentarci chiaramente l’obiettivo finale verso il quale è necessario concentrare ogni sforzo.
I nostri “valori” devono rappresentare l’elemento distintivo della comunità politica cui apparteniamo, costituendo una forza magnetica grazie alla quale attirare l’intera società italiana.

La partecipazione ai seminari è a numero chiuso. Saranno accettate un massimo di 50 prenotazioni.

PROGRAMMA > LEGGI

Pedonalizzazione del Tridente

Pubblicato il 25 novembre 2010 da staff.

Stasera all’Ara Pacis il sindaco Alemanno ha presentato ai cittadini il progetto di pedonalizzazione del Tridente. Roma Capitale vuole diventare Città Ecosostenibile per migliorare la qualità dell’ambiente e della vita di residenti e turisti. Tutto questo è possibile grazie allo sviluppo di un Piano Strategico per la Mobilità Sostenibile che vuole aumentare l’accessibilità a Roma Capitale in modo alternativo, sostenibile e a basso impatto, riducendo l’inquinamento acustico e dell’aria.
Durante l’evento è stato presentato il progetto pilota della pedonalizzazione del Tridente Mediceo e gli interventi correlati. Sono intervenuti l’assessore all’Urbanistica Marco Corsini,l’assessore alla Mobilità Sergio Marchi, il delegato per il Centro Storico Dino Gasperini, il delegato del Sindaco per i parcheggi e presidente della Commisione Mobilità Antonello Aurigemma, il sottosegretario ai Beni culturali Francesco Giro, il direttore regionale dei Beni culturali del Lazio Federica Galloni.

Click QUI per le foto