TURISMO: Roma passa al 5° posto mondiale come meta ideale per le vacanze

Pubblicato il 29 luglio 2010 da Gianni Alemanno.

In un anno Roma passa dal nono al quinto posto mondiale come meta ideale per le vacanze, come testimonia il risultato dell’indagine della rivista statunitense Travel + Leisure che da 15 anni compara le città, prendendo in esame parametri come cultura, beni artistici, cibo e ristoranti, cordialità delle persone, panorami, prezzi, hotel e mezzi di trasporto.
Credo che questa sia la migliore testimonianza di come la qualità dell’accoglienza della nostra città stia sensibilmente migliorando e la sua competitività si attesti su livelli assolutamente mondiali, nonostante le tante campagne denigratorie e ideologiche che purtroppo partono proprio dal nostro Paese.

2 commenti a “TURISMO: Roma passa al 5° posto mondiale come meta ideale per le vacanze

  1. Si é vero riguardo le campagne denigratorie che partono dal nostro paese perché é dal 1945 che il nostro paese é stato obbligato a pensare che quello che viene da fuori (specialmente di certi paesi non ultimi U.S.A. ed U.K.) sia inevitabilmente migliore.
    Io credo che Roma abbia l’handicap del troppo calore dei mesi di luglio ed agosto che inducano a trasportare i turisti in luoghi più freschi…

  2. Roma è meta di molti turisti. Su questo non vi sono dubbi. Il problema sorga al loro ritorno in patria quando puntualmente criticano lo stato della città: dai mezzi pubblici, al caos, alla sporcizia, alla’arroganza dei cittadini fino al trattamento scorretto degli esercenti. A questo aggingiamo i costi eccessivi delle struttre.

    Avete mai letto un quotidiano inglese, spagnolo, tedesco? E i loro rispettivi siti?

Lascia una risposta