Archivio aprile 2010

PRIMO MAGGIO

Pubblicato il 30 aprile 2010 da staff.

Saranno duecentocinquanta i volontari delle associazioni di Protezione civile che il Campidoglio metterà in campo in occasione della giornata del Primo maggio. I presidi principali, organizzati dalla Protezione civile del Comune che garantirà il coordinamento delle associazioni, sono stati dislocati a piazza San Giovanni per l’assistenza dei partecipanti al tradizionale Concerto e per fare da supporto alle attività dell’Ares 118. Altri gruppi di volontari saranno schierati nei principali parchi cittadini e impiegati nella Fiera del Primo maggio che si svolgerà nel territorio del V Municipio. Speciali presidi antincendio saranno organizzati nelle pinete di Castel Fusano e delle Acquerosse a Ostia.

In merito al concerto del Primo Maggio a San Giovanni e ai costi dei servizi indispensabili collegati a un grande evento come questo, il portavoce del Sindaco Simone Turbolente precisa che l’amministrazione comunale si è fatta carico, in uno spirito di fattiva collaborazione con gli organizzatori, delle spese relative all’Acea e alla pulizia dell’Ama, oltre che dei servizi essenziali affidati al personale dei Vigili Urbani e della Protezione Civile.
«Inoltre, come richiesto dal Prefetto – spiega Turbolente – il costo per i servizi sanitari sarà anticipato dal Comune. Queste decisioni sono state prese nell’ottica di assicurare il tradizionale sostegno del Comune al Concerto di piazza San Giovanni, ma nello stesso tempo per razionalizzare le uscite finanziarie dell’amministrazione pubblica».

FORTE BRAVETTA: approvate le linee guida per la valorizzazione dell’area

Pubblicato il 30 aprile 2010 da staff.

Come annunciato dal sindaco Gianni Alemanno, in occasione del 65° anniversario della Liberazione, la Giunta Comunale ha approvato la Memoria del Sindaco su «Le linee guida per la valorizzazione dell’area ex Forte Bravetta».
Un’ulteriore tappa di un cammino iniziato il 29 aprile 2009 con il passaggio del bene al patrimonio del Comune di Roma, grazie al Protocollo siglato con l’Agenzia del Demanio, e con l’inaugurazione, il 9 settembre 2009, solo quattro mesi più tardi, del Parco dedicato ai Martiri di Forte Bravetta.
Con l’approvazione della Memoria di Giunta si prosegue, dunque, verso una piena riqualificazione e una definitiva «riconsegna» ai cittadini di un bene di straordinaria importanza, in un percorso partecipato e condiviso che coinvolge istituzioni, cittadinanza e realtà locali nell’ambito di un progetto che intende fare di Forte Bravetta un Polo della Memoria, nonché un luogo simbolo di rilevanza internazionale contro la pena di morte.
Le linee guida per la valorizzazione dell’area ex Forte Bravetta approvate dalla Giunta vanno proprio in questa direzione, quella di consentire di utilizzare l’immobile «in relazione agli accadimenti che hanno contraddistinto la storia della fortezza e, tenuto conto dell’area in questione per fini di ricerca, di didattica e di divulgazione, legati alla Memoria del Novecento e più in generale agli avvenimenti del secolo scorso dal punto di vista della storia politica, militare, sociale, economica, culturale e tecnologica». > LEGGI

Presentazione di “Magic Round” e “Diari Paralleli”

Pubblicato il 30 aprile 2010 da staff.

Il sindaco Gianni Alemanno è intervenuto, con Nino Benvenuti ed Emile Griffith, alla conferenza stampa di presentazione di “Magic Round”, il tour che porterà in giro per l’Italia i due pugili per sensibilizzare l’opinione pubblica sull’alzheimer e raccogliere fondi per l’ex campione americano. Nel corso della conferenza stampa viene presentato il libro fotografico dal titolo “Diari Paralleli” di Mauro Grimaldi e Anita Madaluni. Presenti Alessandro Cochi, delegato del Sindaco allo Sport, Fabio Menicacci, segretario nazionale Anap, Associazione nazionale anziani e pensionati e Luciano Ferrari, tra i promotori e sostenitori dell’evento.

Presentazione di Magic Round e Diari Paralleli

Click QUI per le foto.