Archivio marzo 2010

FORMULA 1: Con firma Ecclestone l’Italia avrà due Gran Premi

Pubblicato il 18 marzo 2010 da Gianni Alemanno.

La firma di oggi da parte di Ecclestone che garantisce il Gran Premio di Formula 1 a Monza almeno fino al 2016 dimostra in maniera inequivocabile come tutte le accuse lanciate contro di noi di voler cancellare il Gran Premio d’Italia nella città lombarda erano destituite di fondamento. Lo avevamo detto più volte e oggi trova piena conferma l’idea che in Italia ci possono essere due Gran Premi: quello di Monza e quello di Roma. Per questo motivo l’ennesimo emendamento della Lega contro il Gran Premio di Roma si presenta come un inaccettabile tentativo di interferire nella vita interna nella nostra città. Un’interferenza che, come già successo in altre occasioni parlamentari, sarà rimandata al mittente dal punto di vista legislativo e porrà il problema di una dura verifica politica di questi atteggiamenti scorretti e inaccettabili da parte di esponenti della Lega Nord. Dal 2012 o al massimo dal 2013 l’Italia potrà vantare l’invidiabile situazione di avere due Gran Premi di Formula 1 sul proprio territorio nazionale, che si rafforzeranno reciprocamente nella promozione turistica e nella valorizzazione sportiva.

Protocollo d’intesa tra Terna Spa, Acea distribuzione Spa e Comune di Roma

Pubblicato il 17 marzo 2010 da staff.

Il sindaco Gianni Alemanno, l’assessore ai Lavori Pubblici Fabrizio Ghera, l’amministratore delegato di Terna Spa Flavio Cattaneo, il presidente di Acea Spa Giancarlo Cremonesi, il presidente della UIR Aurelio Regina, hanno presentato questa mattina in Campidoglio, il protocollo d’intesa tra Terna Spa, Acea distribuzione Spa e Comune di Roma per il riassetto della rete elettrica di trasmissione nazionale e di distribuzione dell’alta tensione sul territorio comunale. Sono intervenuti l’assessore all’Ambiente Fabio De Lillo, il presidente di RomaNatura Francesco Petretti, il presidente del Parco regionale di Veio Fernando Petrivelli.

Protocollo d’intesa tra Terna Spa, Acea distribuzione Spa e Comune di Roma

Click QUI per le foto.

ROMA 2010-2020: NUOVI MODELLI DI TRASFORMAZIONE URBANA

Pubblicato il 16 marzo 2010 da staff.

L’8 e il 9 aprile tavolo di confronto all’Auditorium Parco della Musica. La conferenza cittadina coinvolgerà le più alte personalità dell’urbanistica e dell’architettura nazionale e internazionale.
In quella data il sindaco di Roma Gianni Alemanno organizza una conferenza cittadina che coinvolgerà le più alte personalità dell’urbanistica e dell’architettura internazionale. Il primo giorno sarà dedicato al riutilizzo delle aree dismesse della città storica e il secondo alle periferie.
La due giorni si inserisce all’interno del Progetto Millennium, lanciato dall’Amministrazione capitolina il primo dicembre scorso, che mette in campo risorse ed energie finalizzate alla realizzazione di 10 progetti strategici per la città di Roma. Il filo conduttore è quello di ripensare e ridisegnare insieme il futuro di Roma nei prossimi dieci anni.
Per sviluppare un tavolo di confronto di idee e raccogliere indirizzi  ipotesi  progettuali su questo  tema, il Sindaco di Roma  ha voluto invitare a confrontarsi alcuni fra i rappresentanti più prestigiosi dell’architettura italiana e internazionale.
L’8 e il 9 aprile saranno due giorni di confronto intenso in cui poche e selezionate personalità dell’architettura, dell’urbanistica e della sociologia esporranno le loro idee e si confronteranno con il Sindaco di Roma alla presenza di un pubblico di addetti ai lavori e cittadini.
Renzo Piano, Massimiliano Fuksas, Santiago Calatrava, Richard Meier, Zaha Hadid, Peter Calthorpe, Richard Burdett, Leon Krier, solo per citare alcuni dei partecipanti, ipotizzeranno lo sviluppo della Capitale da qui al 2020. > LEGGI